Roasted Hazelnuts Butter

And the Oscar for Organic Butter of the year goes to….

Advertisements

Scorri per la ricetta in italiano

For a while, there will be nothing more organic in my kitchen than this hazelnut butter.

I remember collecting fallen hazelnuts in the summer when I was a kid. Most of the times, they were still wrapped in their flower, which I found fascinating, and it was almost like waking them up. I love our tree, it used to be my favourite one, together with my little oak – that lasted only a year unfortunately.

So.. One tree.. Lots of hazelnuts.. I had used some for a gorgeously nutty banana bread and I was just waiting to have a little bit more time to go all the way. I knew it would be a tedious job but it was well worth it. This butter is heaven in all its forms – spread on toast with a sprinkle of salt, added to your sweet recipes or by the spoon even! It comes out slightly liquid but extremely tasty.

By the way, stay tuned for my next post as I’ll share with you the recipe for a super brunch!

Ingredients

Hazelnuts (∞gr)

Know-how

Roast the hazelnuts at 180°C for 10′.
Let cool… Take all skins off, if necessary, as they give all the bitterness.
Pulse in the robot until the oils make the paste shiny and you are happy with the consistency. Depending on the power of your mixer, it will take between 5 and 10 minutes.
Enjoy!

_DSC0672

Burro di Nocciole

Probabilmente non siamo un popolo da burro di noccioline e, onestamente, prima di andare in Inghilterra, non mi sarei nemmeno azzardata ad avvicinarmi ad un barattolo. La mia prima esperienza fu grazie alla mia coinquilina – Italiana, ma di Udine, quindi ben lontana dalla Bassa Reggiana, e a quanto pare già molto famigliare con il burro di arachidi. Mi ricordo che lo spalmava sempre su queste fette di pane bianco (un po’ alla Blues Brothers) e io solo dal colore non riuscivo proprio a farmi affascinare. Me lo fece provare e, infatti, non mi piacque. Qualche anno dopo, però, mi feci conquistare. La realtà è che la maggior parte del burro d’arachidi in commercio è un miscuglio chimico di oli e conservanti. Ma c’è speranza: possiamo farlo in casa in maniera molto semplice o, se non c’è tempo, comprarlo organico. Sì, perché gli arachidi, al naturale, sono estremamente salutari, con un pacchetto di proteine, grassi insaturi e carboidrati che non solo aiutano a stabilizzare i livelli di glicemia nel sangue, ma costituiscono un ottimo snack per chi fa sport. Certo, tutto in moderazione.

Io mi sono innamorata dei prodotti della Meridian, una compagnia gallese che produce burro di semi&co da oltre 30 anni. Costicchia un po’ farseli mandare qui purtroppo, quindi magari possiamo ingegnarci e fare il burro con i prodotti del nostro territorio. Come queste nocciole nate dal mio alberello in giardino..

Ingredienti

Nocciole (∞gr)

Know-How

Arrostitele un po’ in forno a 180°C pe 10 minuti.
Lasciatele raffreddare. Rimuovete la pelle se necessario perché quella lo renderà più amaro.
In un mixer, pulsate finchè le nocciole non rilasciano gli oli e il composto diventa lucido raggiungendo la consistenza desiderata. Diventerà un po’ liquido ma molto molto gustoso.

_DSC0682

3 thoughts on “Roasted Hazelnuts Butter

Fancy leaving a Comment?

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s